L’ATTENZIONE AL TERRITORIO
E ALLA RESPONSABILITÀ SOCIALE

 

Fin dalle proprie origini Sammontana S.p.A ha svolto le proprie attività nel rispetto e nella tutela dell’ambiente. Per questo motivo, da oggi, l’azienda si vuole prefissare come ulteriore obiettivo quello di adottare un approccio di gestione sostenibile a partire dall’analisi delle performance ambientali dei propri prodotti.

Ed è per questo che, nel luglio 2016, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente l’azienda ha dato il via al progetto “Sammontana Carbon Footprint“, con l’obettivo di riuscire, entro il 2018, a ridurre le proprie emissioni dei gas ad effetto serra e ad abbassare la Carbon Footprint dei suoi prodotti.

Sammontana è ad oggi la prima azienda in Italia a impegnarsi per lo sviluppo sostenibile del prodotto Gelato.

Impegno che deriva dal profondo amore per la nostra terra, dal desiderio di produrre gelati capaci di preservare le risorse naturali valorizzando la biodiversità. Del resto, “Non esiste qualità senza un’attenzione particolare alla sostenibilità“.

Il monitoraggio continuo ci ha permesso e ci permetterà di avere un quadro completo dei consumi aziendali e di poter valutare sempre meglio tutte le azioni da attuare per migliorare l’efficienza energetica e ridurre i consumi.

L’obiettivo primario è quello di riuscire, entro il 2018, ad avere una notevole riduzione dei consumi di energia nel processo produttivo attraverso l’individuazione di criteri di “carbon management” che::

  • Mirino a razionalizzare l’impiego di risorse naturali quali il suolo, l’acqua, l’aria e l’energia;
  • Sostengano la produzione di energia pulita da fonti rinnovabili come l’energia eolica;
  • Puntino a impegnarsi nei confronti del consumatore attraverso una comunicazione trasparente di risultati e traguardi raggiunti;
  • Diffondano buone pratiche che pongano attenzione e cura verso l’ambiente che ci circonda.

 

IL PARCO EOLICO IN RAJASTHAN

In riferimento a ciò, a fronte dei risultati del calcolo delle emissioni derivanti dalla produzione di Barattolino e dei prodotti della linea Fruttiamo, Sammontana si è impegnata anche nella fase di compensazione delle emissioni non evitabili affidandosi alla società italiana EcoWay. Con il suo supporto, infatti, è stato deciso di neutralizzare le emissioni non evitabili attraverso l’acquisto e l’investimento di Carbon Credit verificati nella realizzazione e messa in funzione di un Parco Eolico in Rajasthan.

L’impianto consiste di 32 pale eoliche con una capacità individuale di 2,1MV o1,5 MV per una potenza totale di 59,4 MW. Tutta l’energia generata verrà convogliata nella rete nazionale e andrà a sostituire la stessa quantità di energia prodotta con combustibile fossile (in queste aree di prevalenza è il carbone), garantendo un risparmio di CO2eq pari a 1.028.700 tonnellate su 10 anni.

Impegni concreti e tangibili per un futuro sempre più sostenibile!